Winetwork
  Newsletter n°2 - Gennaio 2017   

L’archivio delle conoscenze è ora aperto!

Per 18 mesi il progetto Winetwork ha raccolto sapere e conoscenza sulle  Malattie del legno e la Flavescenza dorata in tutta Europa ed anche al di fuori. Questa mole di informazioni è ora disponibile on-line, nell’archivio delle conoscenze. Esso raccoglie video, articoli tecnici, articoli scientifici, foto ed altro materiale su entrambe le problematiche della vite in diverse lingue, mettendo in grado l’utilizzatore  di trovare ciò che che cerca con un solo click!

Più di 100 articoli tecnici, 45 video, 70 articoli scientifici e altro su Flavescenza Dorata e Malattie del Legno sono a disposizione. Collegati subito e trova le informazioni nella tua lingua !

L’archivio delle conscenze è partecipativo: hai delle informazioni sulla flavescenza o le malattie del legno che vuoi condividere? Registrati al sito , costruisci un nuovo documento (sia esso video, opuscolo, articolo o altro) e prendi parte all’iniziativa Winetwork.

Primi risultati del progetto Winetwork

The pratiche più diffuse in Europa contro Flavescenza Dorata e Malattie del Legno

Nell’ambito del progetto Winetwork sono state condotte 219 interviste in diverse Regioni europee (in sette paesi e 10 regioni vitivinicole). Lo scopo delle interviste era raccogliere informazioni ed esperienza ma anche identificare quali pratiche fossero di maggiore utilizzo in vigneto per limitare l’impatto di flavescenza dorata e malattie del legno.
Le pratiche più comuni ed anche alcune atipiche ed interessantisono state descritte nei documenti qui sotto riportati:

Conferenza di Conegliano


 

L’auditorium del CIRVE, a Conegliano, ha ospitato il 9 novembre 2016 la conferenza internazionale  Winetwork su malattie del Legno e Flavescenza Dorata, cui hanno partecipato 130 persone tra tecnici, agronomi, ricercatori e viticoltori. Il programma della conferenza era composto da sue sessioni, una sulle malattie del legno ed una sulla flavescenza dorata; entrambe le sessioni hanno incluso sia presentazioni di taglio scientifico da parte di componenti del comitato scientifico di Winetwork e ricercatori italiani, sia esperienze pratiche, riportate dai facilitatori e da viticoltori e tecnici locali. La discussione è stata molto partecipata ed ha offerto diversi spunti per la stesura dell’agenda di ricerca che il progetto sta predisponendo. Le presentazioni sono state video-registrate e saranno a breve disponibili nell’archivio delle conoscenze.

Un’iniziativa francese: il piano d’azione contro il deperimento dei vigneti

Il settore della vite e del vino francese ha lanciato nel 2016 un piano d’azione nazionale contro il deperimento dei vigneti. Tale piano d’azione non si occupa solo delle malattie del legno, bensì tutte le patologie ed i fenomeni che conducono alla riduzione della produzione della vite e/o alla sua prematura, improvvisa o progressiva, morte, correlate a fattori multipli, sia di tipo biologico che ambientale che alle pratiche viticole applicate. Il piano è gestito dal settore professionale, con il supporto dello Stato Francese e dell’Europa.
Saperne di più

Il convegno di Moncalvo

Il workshop "Flavescenza dorata e gestione del territorio" si è tenuto il 21 ottobre a Moncalvo, in Provincia di Asti, con una partecipazione molto ampia di viticoltori, tecnici e amministratori locali. Il focus dell'incontro era infatti quello della gestione collettiva dei territori da parte dell'associazionismo e delle amministrazioni pubbliche, in particolare i comuni. Il programma delle giornata, le slide delle presentazioni e maggiori dettagli sul convegno e i suoi contenuti seguendo questo link.

Guarda il video sul monitoraggio delle larve di Scaphoideus titanus in vigneto

Monitorare la popolazione delle larve di Scaphoideus titanus permette di conoscere il momento della schiusa delle uova e delle prime mute. Le larve possono essere osservate in primavera sulla pagina inferiore delle foglie basali. Il numero di larve presenti può dare al viticoltore una stima del rischio di infezione della parcella e soprattutto indicazione sul momento migliore per effettuare il primo trattamento in base al principio attivo utilizzato.


Guarda il video

Ungheria: il punto sulla flavescenza dorata

Da novembre l’intero territorio montano di Badacsony, situato a nord-ovest del lago Balaton, è in regime di quarantena fitosanitaria per la flavescenza dorata. Negli ultimi 3 anni la flavescenza è stata riscontrata in 8 delle 9 regioni transdanubiane (dove è comparsa per la prima volta nel 2013). Non vi sono regioni in cui la flavescenza si sia diffusa a est del Danubio. La regione dell’Eger è ancora esente ma le autorità locali sono preoccupate per l’espansione, a causa dell’elevato numero di vettori, Scaphoideus titanus, presenti nella regione.

Ulteriori informazioni


Nuovi facilitatori

Tre nuovi facilitatori nel progetto Winetwork: Tabitha Kellerer per il Renano-Palatinato ( Germania), Céline Abidon in Alsazia (Francia) e Maria Jesus Fanjul in Galizia (Spagna).
Il profilo dei facilitatori ed i loro contatti sono disponibili qui.

EIP Focus Group su patogeni e parassiti in viticoltura

Alla fine di ottobre un nuovo Focus Group del PEI-AGRI, che si occupa di Parassiti e Malattie in Viticoltura, ha avuto il suo primo incontro a Porto. Il gruppo è formato da 19 esperti da diverse aree vitivinicole europee che sono disponibili a condividere le loro esperienze per dare risposta alla domanda: “come aumentare la resilienza della vite rispetto a parassiti e malattie, favorendo la produttività del settore con modalità sostenibili?”. Il lavoro degli esperti sarà completato il prossimo anno. La sfida è quella di combinare conoscenze scientifiche ed esperienze pratiche per contribuire allo sviluppo di un modello di viticoltura europeo più resiliente.

Maggiori informazioni sul Focus Group si possono trovare qui


Partecipa a Winetwork

Se vuoi ricevere notizie di prima mano su malattie del legno e flavescenza dorata registrati ecrea il tuo account nell’archivio delle conoscenze, aggiungi documenti e informazioni e partecipa alla rete di portatori di interesse della Winetwork community.

 

European Union  
Winetwork è stato finanziato dall'Unine Europea nell'ambito del programma di per la Ricerca e l'Innovazione Horizon 2020, contratto n.652601.